15 gennaio 2014

Social(Porno)Network

Si sa. Non ci possiamo girare troppo attorno e saremmo ipocriti a negare il contrario. I Social Network come Facebook hanno fatto, tra gli altri, la fortuna dei single, uomini e donne, che cercano un avventura con persone conosciute, semi sconosciute e non. Mi verrebbe in mente, perchè non creare un social network in cui si faccia solo quello? Beh ovviamente sarei in ritardo di una manciata d'anni.
Sono pullulati come funghi dopo un acquazzone i social porno network. Queste piattaforme si ispirano in tutto e per tutto ai social più famosi come Twitter, Facebook e Pinterest, e quindi con la possibilità di linkare foto e clip erotici personali dove gli iscritti possono aggiungere commenti o il semplice pollice in su del "mi piace". Se pensate che con Facebook sono in molti a viverlo come una vera e propria ossessione, con questi social porno non si riesce proprio più a smettere.

Era da un pò di tempo che volevo fare una ricerca su questo genere di piattaforme. Diciamo che nascono e muoiono abbastanza rapidamente. Da una ricerca effettuata, infatti, la maggior parte dei social porno più famosi qualche anno fa sono stati quasi tutti un flop: da pornkr.com imitazione porno di flickr, ma chiusa in poco tempo per poca usabilità e impronunciabilità del nome; poi c'è stato l'esperimento di Socialporn, creato per assomigliare al più casto Digg, dove si potevano segnalare notizie, scrivere articoli, inserire foto e news, rigorosamennte porno, ma anche in questo caso ci si è trovati di fronte ad un buco nell'acqua.

Diverso discorso per Pornterest e Stumble Uporn, che hanno, concedetemelo, goduto di un discreto successo.

Senza dubbio, quello che però va per la maggiore rimane il famosissimo BangWithFriends, oggi Down. Questo non è proprio un sito come quelli sopra elencati, ma ha riscosso un incredibile successo, soprattutto in Italia. Ve ne avevamo già parlato più di un anno fa, prima che cambiasse nome, ma oggi torna alla ribalta, proprio perchè stando alle statistiche dell'app, sono gli Italiani ad avere la maggior "attività" sulla piattaforma, di circa 20 volte di più rispetto agli utenti degli altri paesi.

Ultimo in ordine di arrivo è, infine, Pinsex, versione "maiala" di Pinterest, dove si può condividere, caricare e sfogliare contenuti per adulti. Ha al suo interno anche un negozio online dove poter acquistare sex toys, un servizio di cam live ed uno spazio per le pornostar in modo che possano chattare con i propri fan. Il risultato è molto buono, tanto che Hailey Morgan (pornostar di fama mondial), ha annunciato che stava per apportare un grosso investimento sul social.

Il sito, come afferma Christian Thorn, CEO di Pinsex, arriva tra le 120 e le 150.000 visite uniche al giorno ed entro il prossimo anno punta al milione.





Beh, ora è tardi, e sono almeno un paio d'ore che sto preparando questo articolo, tra ricerche online e registrazioni alle varie piattaforme...devo andare...a dormire, ovviamente, per eventuali recensioni o commento aspetto voi!!!


0 commenti:

Posta un commento